domenica 2 dicembre 2012

Oplita Greco V - IV secolo A.C.

Negli anni 401 - 399 a.C . diecimila mercenari greci, provenienti da varie regioni dell'Ellade , furono arruolati da re Ciro il Giovane per combattere contro suo fratello Artaserse II , nella guerra di successione al trono della Persia.
I diecimila greci erano comandati dallo Spartano Clearco e con lui era Senofonte, Ateniese .
Il 3 settembre del 401 a:C. l'eserciro di Ciro forte di 10000 opliti , 2000 peltasti e un numero incalcolabile di asiatici fu soverchiato, sconfitto e ucciso dal fratello Artaserse nella battaglia di Cunassa a 90 km da Babilonia.
I diecimila greci assoldati da Ciro si trovarono isolati nel bel mezzodella Mesopotamia e circondati dovettero aprirsi combattendo la via del ritorno in patria tra mille insidie e pericoli ( fonte Marco Giuliani ).
Questo soggetto lo dipinto come un mercenario Spartano con  il classico mantello color cremisi , il quale era un tutt'uno con  lo Spartano , egli lo indossava d'estate e inverno , vi si avvolgeva sopra anche per dormire in qualsiasi condizione , e la vita media di un mantello così era almeno di 7 - 8 anni.
Spero vi piaccia anche l'ambientazione ciao!

Nessun commento:

Posta un commento